Milano


SUSE® e MariaDB Corporation (in precedenza SkySQL) hanno annunciato oggi una partnership che amplia l’ecosistema di applicazioni Linux su IBM Power Systems. Questo consentirà ai clienti di eseguire una maggiore varietà di applicazioni su POWER8, aumentando la propria flessibilità e libertà di scelta senza abbandonare la propria infrastruttura IT esistente. La partnership è stata presentata all’IBM Enterprise2014, a sostegno dell’investimento di 1 miliardo di dollari nel corso dei prossimi cinque anni per lo sviluppo di tecnologie Linux e open source su IBM Power Systems.

“Questo lavoro collettivo con MariaDB accoglie l’opportunità offerta dall’open source a IBM Power Systems”, ha dichiarato Nils Brauckmann, Presidente e General Manager di SUSE. “La collaborazione con MariaDB nel nostro robusto ecosistema di partner offre ai nostri clienti ulteriori possibilità innovative per sfruttare al meglio i propri investimenti IT esistenti accedendo allo stesso tempo alle applicazioni e tecnologie informatiche più aggiornate e più potenti.”

Patrik Sallner, CEO di MariaDB Corporation, ha affermato: “Questa partnership è un vantaggio per SUSE, un vantaggio per IBM e un vantaggio per i clienti e la community di MariaDB. L’ottimizzazione di MariaDB per SUSE Linux Enterprise Server 12 su server IBM Power Systems con processori POWER8 offre alle grandi aziende un modo ideale per distribuire facilmente ambienti di database con prestazioni di scalabilità senza precedenti e disponibilità quasi continua.”

Questa è la prima di diverse partnership che SUSE annuncerà in concomitanza con l’imminente uscita di SUSE Linux Enterprise 12, la versione più recente della piattaforma con il maggior grado di interoperabilità per le operazioni informatiche di importanza critica per ambienti fisici, virtuali e cloud.

MariaDB Enterprise sarà ottimizzato per SUSE Linux Enterprise Server 12 su server basati IBM POWER8. SUSE e MariaDB pubblicheranno guide all’ottimizzazione e alla messa a punto rivolte a clienti e partner per evidenziare ulteriormente le capacità e i vantaggi (in termini di prestazioni) offerti da Linux su Power. L’offerta congiunta offre ai clienti diversi vantaggi tecnici chiave, che includono:

  • Scelta: grazie al semplice porting del software sviluppato su Linux per x86 a Linux per Power su sistemi little-endian, SUSE Linux Enterprise Server 12 consente agli utenti di eseguire una maggiore varietà di applicazioni su POWER8, comprese quelle sviluppate in linguaggi compilati o di scripting come C++, Ruby PHP o Java.
  • Supporto per hypervisor: IBM PowerKVM e SUSE Linux Enterprise Server 12, con KVM, forniscono il supporto per la virtualizzazione di workload Linux su processori POWER8.
  • Scalabilità: SUSE Linux Enterprise Server 12 sfrutta appieno gli otto thread per core di POWER8, consentendo l’esecuzione simultanea di un numero più elevato di task.
  • Prestazioni: strutture di memoria cache L3 di maggiori dimensioni favoriscono una più alta densità di potenza computazionale, l’ideale per applicazioni data-intensive.
  • Supporto: l’accordo offre inoltre ai clienti accesso al supporto di livello aziendale di SUSE e MariaDB.

“I clienti stanno cercando nuovi modi per gestire meglio i big data e sfruttare il cloud computing con tecnologie open source”, spiega Terri Virnig, Vice President of Power Ecosystem and Strategy di IBM. “La combinazione del database MariaDB, che si sta rapidamente affermando come nuova M dello stack LAMP, dell’affidabile SUSE Linux Enterprise Server e delle capacità superiori di analisi e cloud di IBM Power Systems può aiutare i clienti a raggiungere questi obiettivi.”

Per ulteriori informazioni sulla partnership tra SUSE e MariaDB, visitate www.suse.com/partners/alliance-partners/mariadb Per maggiori dettagli sul lavoro di SUSE su Power, visitate www.suse.com/partners/alliance-partners/ibm .

Informazioni su MariaDB Corporation
MariaDB Corporation è uno dei principali provider di database relazionali open source in un mercato globale del valore di 10 miliardi di dollari. Creato dagli esperti che hanno dato vita al leggendario progetto MySQL, il suo team guidato da specialisti vanta moltissimi anni di esperienza sulle tecnologie dei database transazionali. MariaDB è sviluppato da una comunità dinamica che incoraggia i nuovi talenti ed è dedicata all’innovazione trasparente allo scopo di costruire la piattaforma di database per il cloud leader nel mondo.

Con un tasso annuale di adozione in crescita di oltre il 400% dal suo lancio, MariaDB offre una solida alternativa ai “Big Four” nel campo dei database. La sua tecnologia si estende agli ambienti SQL e NoSQL, è pronta per il cloud e supporta le applicazioni MySQL esistenti. Oggi MariaDB ha più di 2 milioni di utenti in tutto il mondo e 500 clienti in 30 paesi, tra cui marchi globali come HP, Craigslist, Deutsche Telekom, Virgin Mobile e Booking.com.

SUSE
SUSE, azienda pioniera nei software open source, fornisce soluzioni Linux affidabili e interoperabili e infrastrutture cloud che offrono alle aziende maggiore controllo e flessibilità. Oltre 20 anni di eccellenza nel campo ingegneristico, un servizio eccezionale e un ineguagliato ecosistema di partnership alimentano i prodotti e i servizi che aiutano i nostri clienti a gestire la complessità, ridurre i costi e fornire con sicurezza servizi mission-critical. Le relazioni durature che costruiamo ci permettono di offrire l’innovazione più mirata di cui i nostri partner necessitano per avere successo, oggi e domani.
Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.suse.com.

Copyright 2014 SUSE LLC. Tutti i diritti riservati. SUSE e il logo di SUSE sono marchi registrati di SUSE LLC negli Stati Uniti e negli altri Paesi. Tutti gli altri marchi, o nomi commerciali o di aziende citati sono utilizzati a solo scopo identificativo e appartengono ai rispettivi proprietari.


Category: Uncategorized
You can follow any responses to this entry via RSS.