Share with friends and colleagues on social media

Anche Enel, leader internazionale nel settore energy, si è dotata di SUSE Linux Enterprise Server e di SUSE Manager.

ENEL è leader globale nel campo dell’energia, opera in più di 30 paesi di 4 continenti e serve oltre 65 milioni di utenze finali nel mondo attraverso una rete di circa 2,1 milioni di chilometri.

Da diversi anni ENEL aveva scelto SUSE Linux Enterprise Server come sistema operativo Linux di riferimento per la propria infrastruttura IT, al fine di garantire affidabilità, prestazioni e sicurezza ai servizi erogati, anche i più critici.

Il rapido aumento dei sistemi basati su SUSE Linux Enterprise Server ha immediatamente portato ENEL a scegliere SUSE Manager come strumento ideale per la gestione centralizzata e il controllo della conformità ai più stringenti standard di sicurezza.

Inoltre SUSE Linux Enterprise Server e SUSE Manager hanno confermato le proprie caratteristiche uniche di interoperabilità adattandosi perfettamente all’iniziativa di Data Center Trasformation intrapresa da ENEL nel 2015, che ha visto una massiccia migrazione di sistemi verso Amazon Web Services. Anche in ambito public-cloud SUSE garantisce le stesse caratteristiche di affidabilità, prestazioni e sicurezza sulle quali ENEL basava la propria infrastruttura on-premise.

 


Share with friends and colleagues on social media

Category: Enterprise Linux, SUSE Manager, Technical Solutions
This entry was posted Thursday, 11 May, 2017 at 10:13 am
You can follow any responses to this entry via RSS.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

No comments yet